fbpx

Alessandro, Questo sono io

Mi chiamo Alessandro Ziggio, classe 1977. Sono fotografo e grande appassionato di avventure e esplorazione. Tutto questo mi ha portato a ideare e costruire il Gypsy Bus.

 

CHI SIAMO  37A3671-c_1024 Alessandro, Questo sono io

Alessandro e la sua creazione

 

 

Non si può scoprire nuovi oceani se non si ha il coraggio di perdere di vista la riva.
– Andrè Gide –

 

Sono nato con uno spirito avventuroso, mi piace scoprire strade nuove. Sono affascinato dalla volta celeste e dal senso d’infinito che infonde.

Con queste premesse non potevo non innamorarmi dell’Islanda e di come questa terra sappia coniugare la libertà, gli spazi aperti, la furia degli elementi e la meraviglia di spettacoli come l’Aurora Boreale! 

Venendo dal frenetico e competitivo mondo dell’industria, una cosa che mi ha conquistato subito sono stati i ritmi lenti in pace con la natura. In Islanda non ho sentito la pressione di arrivare ogni volta ad una meta, ma ho assaporato il viaggio e quelle strade che attraversano gli spazi aperti e t’invitano a scoprire cosa si cela oltre la curva, in una cornice mutevole di colori mai uguali.

Ma cosa si cela  dietro alla prossima curva?  Ecco cosa si cela … una varietà di luoghi e forme che sembra appartenere ad un mondo di fantasia! 

 

 

CHI SIAMO  Skogafoss-PB253682-cln-hi_d-cut-plus-cut2_1445-sat-sh_b-723x1024 Alessandro, Questo sono io

 

 

 

Ho viaggiato spesso da solo, ma allo stesso tempo mi è sempre piaciuto coinvolgere le altre persone, confrontarmi con loro, trasmettere la mia passione, condividere le mie scoperte. Durante le mie avventure continuavo a pensare a come sarebbe stato bello poter estendere tutto quanto a gruppi più numerosi. Rimuginando nella mia testa, cercavo una formula magica, una strategia per ricreare su grande scala quella magia, ovvero quel mix di avventura, esplorazione, libertà e felicità che provavo sulla mia pelle. 

Così dopo quindici anni di duro lavoro tecnico, mi sono fatto coraggio ed ho colto l’opportunità di coniugare le mie passioni con le competenze ingegneristiche accumulate, e così è nato il progetto Aurora Gypsy

Ho iniziato a progettare il Bus che vedete nelle foto di questa pagina, ricavato da uno scuolabus americano fuori corso. Volevo un veicolo che consentisse di spostarsi in totale sicurezza, mantenendo al suo interno un ambiente conviviale e confortevole, attrezzato per far soggiornare senza limitazioni turisti e fotografi, anche quando esternamente le condizione meteo diventano ostili. Un mezzo di trasporto, ma anche un luogo sicuro, una casa su ruote, che permetta un’immersione nell’ambiente circostante, che non filtri il vortice di emozioni che quei luoghi trasmettono.

Il Gypsy Bus è nato sotto il segno dell’Islanda, è stato plasmato con la filosofia che deriva da TUTTA quella terra così selvaggia, ma che allo stesso tempo sa diventare la dimora più accogliente, in cui magari fermarsi e ritrovare il gusto della propria libertà!

 

 

 

 

Una piccolo tour all’interno del Gypsy bus, Maggio 2021

 

 

 

 

E’ previsto che Gypsy Bus diventi operativo entro la fine del 2021, dopodiché inizieranno le prove sul campo, magari qualche stress test sulle nostre magnifiche Alpi, e poi quando tutto sarà pronto lo trasferiremo in Islanda dove prenderà pieno servizio. A quel punto il progetto Aurora Gypsy sarà pronto e inizieremo ad accogliere tutti gli spiriti liberi che avranno piacere di imbarcarsi alla ricerca di nuove avventure.

Vi aspettiamo, stay tuned!

 

 

 

CHI SIAMO  PB283942-2s_b2-sat_2304-cut Alessandro, Questo sono io

 

 

This entry was posted in CHI SIAMO.