fbpx

23-28 Dicembre 2021. NATALE IN LAPPONIA CON GLI HUSKY

 

Viaggi di Gruppo  Natale21_Q_01-1-1024x1024 23-28 Dicembre 2021. NATALE IN LAPPONIA CON GLI HUSKY

 

 

DATE e LUOGHI

Il viaggio si svolgerà in Lapponia a cavallo di Natale 2021, precisamente dal 23 al 28 Dicembre. Piccolo gruppo, da 5 a 7 persone.

Faremo base in un caratteristico lodge all’interno di bosco millenario, poco fuori la cittadina di Kemi, nel nord della Finlandia ed in prossimità del circolo polare artico. Da qui ci muoveremo con veicoli privati, per tutta l’area circostante: il golfo di Botnia, la regione di Simo, la mitica Val di Tornio fino al confine Svedese. Zone famose per la loro bellezza e per la loro natura, ma poco conosciute al turismo di massa e per questo autentiche e magiche.

Questo progetto di viaggio è sviluppato in collaborazione con il TourOperator svedese   LappOne.com   (con sede proprio in Lapponia).

 

I cani da slitta sono animali straordinari, coccolosi e capaci di creare un rapporto bellissimo con noi umani. Per loro correre nei boschi è la più grande soddisfazione. In questo viaggio avremo l’opportunità di guidare personalmente le slitte ed i carni, nel silenzio delle pianure innevate. Un esperienza che vale il viaggio.

 

 

 

PANORAMICA

Dopo la pausa imposta dal Covid possiamo tornare a viaggiare liberamente (con GrennPass europeo) ed insieme al nostro partner sul territorio (LappOne.com) abbiamo deciso di riproporre uno dei viaggi di maggior successo degli ultimi anni. Il Natale è a tutti gli effetti un esperienza magica che entusiasma grandi e piccini, e che ha creato il mito di questa terra. I territori lapponi sono avvolti da un soffice e candido strato di neve praticamente perenne, e si caratterizzano per un’atmosfera unica e irripetibile che si fonde completamente con quella delle festività natalizie.

Durante il soggiorno, ci immergeremo nella cultura tradizionale delle genti del nord, assaggeremo sapori esotici, e faremo continuamente attività all’aria aperta. Passeremo le nostre giornate guidando le slitte dei cani o le adeniliche motoslitte, ma non rinunceremo al relax con le cene intorno al fuoco (nelle mitiche Kota) o con le tipiche Saune finlandesi, e perchè no con i bagni nel fiume ghiacciato. Il 25 poi, per festeggiare nel migliore dei modi il Natale, addobberemo l’albero e incontreremo il vero babbo natale, che al circolo polare non è ne rosso ne bonaccione. Saranno giornate piene e molto divertenti, senza un eccessivo impegno fisico e per questo adatte a bambini, ad adulti, ed anche a chi è più in là con gli anni.

Ma quello che davvero ci lascerà senza fiato sarà la luce, una condizione surreale che esiste solo a queste latitudini, e che trasforma il paesaggio e la neve in un caleidoscopio di colori ed emozioni. Anche le notti vivranno di una luce incredibile perchè l’oscurità sarà squarciata dai verdi lampi dell’Aurora Boreale, decisamente una delle cose più belle della natura. Noi avremo il privilegio di osservarla in uno dei luoghi del pianeta più favorevoli in assoluto.

Ci proteggeremo dal freddo grazie alle indispensabili tute artiche (la riceveremo all’arrivo) e con esse vivremo giornate da veri Lapponi, scoprendo la natura più incontaminata in modo tradizionale e sostenibile.

La nostra base sarà un piccolo villaggio di casette di legno che oggi è usato come allevamento di cani da slitta, così oltre a godere dell’immensità del bosco e dei sui infiniti percorsi di facile accesso, potremo accudire i cani, coccolandoli e ovviamente giocare con loro.

 

Partire sarà il migliore dei regali possibili, per questo Natale 2021.

 

 

 
Viaggi di Gruppo  Y1A7600 23-28 Dicembre 2021. NATALE IN LAPPONIA CON GLI HUSKY

Non sarebbe un vero Natale senza un bell’albero scintillante. Andremo a scegliere l’abete più bello nel bosco, lo porteremo a casa e lo addobberemo di tutto punto

 

 

 

 

 

INFO in BREVE

 

Durata: 5 notti, 6 giorni + voli.

Gruppo: Min 5, Max 7 partecipanti.

Difficoltà: Tour adatto a tutti (anche bambini).

Spostamenti in giornata con veicoli privati.

Temperature attese tra i -5 e -25 gradi.

Abbigliamento artico incluso.

 

 

Regime di mezza pensione.

Supporto logistico e fotografico in italiano.

Possibilità di attività e giorni extra.

Voli non compresi.

 

 

Soggiorno da: 2190 € per un adulto.

Prezzi speciali per bambini e famiglie.

 

Tour Operator www.lappone.com

 

 

Per informazioni e prenotazioni
Info@GiovanniGambacciani.com
+39 339 8111980

 

 

 

 

 

 

Viaggi di Gruppo  17-300x64 23-28 Dicembre 2021. NATALE IN LAPPONIA CON GLI HUSKY

 

 

Pagina aggiornata al 8 Novembre 2021

 

 

 

Viaggi di Gruppo  264A3566-1 23-28 Dicembre 2021. NATALE IN LAPPONIA CON GLI HUSKY

Un’area balneare, ora nella morsa dell’inverno artico. Sarà sorprendente scoprire come si può trasformare il mare a queste latitudini

 

 

 

LUCE, AURORA, LUNA, STELLE

– Giorno, Notte e Luce Artica – E’ la luce a rendere unico un viaggio, e quella artica, in questo periodo, è assolutamente la luce più incredibile che esista. Nulla di immaginabile per noi mediterranei. A queste latitudini il sole non sale mai alto nel cielo, piuttosto resta a galleggiare sopra l’orizzonte ed i suoi raggi corrono paralleli al terreno colorando il paesaggio innevato, e trasformando tutto quanto in una tavolozza di colori. Nei giorni del viaggio, avremo l’alba alle 11 del mattino ed il tramonto alle 14 circa circa (orari finlandesi), ma avremo molta più luce perchè sarà chiaro dalle 8 del mattino fino alle 17 circa. I crepuscoli saranno caratterizzati da un blu profondo e magico. In questa fascia oraria faremo le nostre attività all’aria aperta. Le restanti ore fatte di buio profondo, saranno occasioni in cui avvistare l’ Aurora Boreale!! Meglio di così non si può!

– L’Aurora, le Stelle e la Luna – Saremo in uno dei luoghi del pianeta in cui è più facile vedere l’ Aurora ed in genere se il cielo è sereno qualcosa si riesce a vedere sempre, però va ricordato che la “dama verde” è un fenomeno naturale del tutto imprevedibile: è così capricciosa e mutevole che ogni volta che si riesce a vederla, ed ogni volta che si riesce a fotografarla accade come un piccolo miracolo. Non ci sono regole o ricette magiche con l’Aurora, si deve essere nel posto giusto e lo saremo, sperare che le nubi si diradino, ed avere tanta pazienza ed un pizzico di fortuna, ma poi si sarà ricompensati alla grande. Avremo la visione anche di un cielo stellato come mai nella nostra vita, ed ogni stella apparirà come un faro. In più la volta celeste ci apparirà molto diversa da come la vediamo noi normalmente dall’Italia. La luna sarà calante e con luminosa media. Sarà visibile in cielo dalle 22 alle 12. 

 

 
 
 

Incredibili notti di Aurora, dai viaggi degli anni scorsi in giro per la Lapponia

 

 

 

 

FA DAVVERO TANTO FREDDO? NON CON LE TUTE ARTICHE!

Questi sono tra i  luoghi più freddi del mondo, e sperimenteremo temperature molto basse, specie la notte, quando magari saremo in attesa dell’Aurora. Ma è un freddo secco, facilmente gestibile con il giusto abbigliamento. Durante il soggiorno, ed in base alla vostra taglia, avrete a disposizione le tute artiche e relativi stivaletti imbottiti (vi saranno dati all’arrivo). Questo costosissimo abbigliamento termico viene quotidianamente usato dai lapponi per le attività all’aperto, e diventerà per noi una seconda pelle e ci isolerà completamente dal freddo e dalla neve. Ci permetterà anche di ridurre al minimo i bagagli da mettere in valigia visto che basterà del buon intimo, cappello e guanti, e poco altro. NB: Comprare dei vestiti in Italia è del tutto inutile, da noi non c’è nulla di veramente adatto. 

E poi il trucco è avere sempre a disposizione del cibo e delle bevande calde, e limitare le uscite al tempo indispensabile. Mai ci allontaneremo troppo dagli edifici o dal veicolo, ovvero posti dove poter tornare a scaldarci se ce ne fosse bisogno. 

 

 

Viaggi di Gruppo  264A5431 23-28 Dicembre 2021. NATALE IN LAPPONIA CON GLI HUSKY

Non c’è luogo che non si possa raggiungere o attività che non si possa affrontare anche in pieno inverno e quindi con temperature molte rigide. L’abbigliamento termico è in grado di proteggerci completamente. 

 

 

A CHI SI RIVOLGE QUESTO TOUR

Questo viaggio è aperto a tutti: viaggiatori soli, gruppi di amici, coppie o famiglie con ragazzi e bambini. Questo è un tour turistico per festeggiare il Natale, per divertirsi, per rilassarci e per scoprire il magico mondo della gente del nord. L’importante è avere fame di avventura, curiosità e un minimo di capacità di adattarsi. 

Ovviamente chi volesse fare fotografia (in genere noi organizziamo soprattutto esperienze fotografiche) avrà scenari meravigliosi ed il nostro completo supporto. 

Si richiede autonomia e un minimo di forma fisica. Sconsigliato a chi ha chi non ha confidenza con i cani.

 

 

Nei giorni del viaggio avremo una decina di ore di luce, ed il sole quando presente, galleggerà appena sopra l’orizzonte, come in una perenne alba. La luce radente al terreno creerà effetti incredibili, dividendo il cielo in bande di colore.

 

 

 

OLD PINE HUSKY LODGE. LA NOSTRA CASA

Questo straordinario lodge sorge in un ampia radura di un bosco millenario, a nord della città di Kemi, in uno dei luoghi più isolati e bui della Lapponia finlandese.

Questa struttura ricettiva è in di fatto un piccolo villaggio, costituito da tante casette colorate in puro stile Lappone. Nacque molti anni fa, su iniziativa della parrocchia della zona, tanto che ancora conserva una piccola cappella. E’ stato riqualificato e ristrutturato, ed oggi invece è usato come centro di allevamento dei cani da slitta, ed accogliere viaggiatori da tutto il mondo. E’ gestito da una coppia di italiani, Simona e Massimiliano, che si sono trasferiti in Lapponia nel 2019. Ci accoglieranno e ci introdurranno alla vita dei Musher. Potremo prenderci cura degli animali e partecipare alle attività quotidiane necessarie per il loro accudimento, e ovviamente fare molti safari in slitta.

Oltre all’edificio dove dormiremo, fatto di camere e bagni ed una piccola area comune, vi è un edificio solo per i caminetti, le saune e gli hot tube, e poi la casa grande con una grande area comune ed il ristorante. Non mancano anche la vecchia legnaia, la tipica kota. Tutto intorno mille sentieri e percorsi da fare in slitta o a piedi. Il bosco intorno al lodge è così esteso (si parla di centinaia di ettari) che potremmo passarci tutto il viaggio senza dover andare altrove. 

 

 

 

Ecco l’Old Pine Husky Lodge in tutta la sua bellezza. Sarà la nostra casa per questo Natale.

 

 

 

 

PROGRAMMA ED ITINERARIO in DETTAGLIO

 

23 Dicembre 2021 – GIORNO 1 – BENVENUTI IN LAPPONIA!
Arrivo all’aeroporto di Kemi-Tornio nel tardo pomeriggio. Vi accoglieremo in aeroporto e vi guideremo lungo tutto il viaggio. Trasferimento con veicolo privato di circa 20’ min. La vostra sistemazione sarà in un Lodge rustico nell’ambito di un allevamento di husky; il lodge è dotato di camere doppie, triple e minisuite familiari con 2 bagni con doccia e 2 bagni senza doccia (solo wc) in comune tra le stanze adiacenti alla sala. La sala lounge è provvista di un camino centrale e divano e un angolo caffè. Sarà sempre possibile sfruttare l’area del lodge ed in particolare accudire i cani, ad esempio facendoli mangiare, coccolandoli e ovviamente facendoli giocare!
All’arrivo sarà servita una cena tipica nel rustico ristorante all’interno del lodge. Nel frattempo, il nostro accompagnatore vi illustrerà il programma di viaggio e sarà a vostra disposizione per qualsiasi domanda. 
Dopo cena, se le condizioni lo permetteranno, potrete uscire nei dintorni del lodge alla ricerca dell’aurora boreale. La meravigliosa foresta di pini che circonda il lodge farà da sfondo alle vostre serate alla ricerca dell’aurora boreale e potrete riscaldarvi nella Kota in mezzo alla foresta!

Per tutto il tempo del soggiorno avrete a disposizione degli indumenti termici (scarponi e tute termiche) che vi aiuteranno a proteggervi dal freddo. Prima di partire dovrete comunicarci le vostre taglie. 

 

24 Dicembre 2021 – GIORNO 2 – HUSKY: UNA GIORNATA DA ALLEVATORE
La colazione verrà servita a buffet nella sala del ristorante. Dopo colazione, potremo fare un safari (circa 4-6 km) con i nostri amici husky. Al termine potremmo riunirci intorno al fuoco e gustare un piccolo spuntino nella nostra Kota. Al rientro, potrete aiutarci ad accudire i nostri amici, provvedendo alla loro cena e soprattutto riempiendoli di coccole per l’aiuto e la compagnia della giornata.
All’imbrunire potrete rilassarvi circondati dalla meravigliosa luce blu di queste latitudini. Potremo fare delle foto al crepuscolo, con i suoi colori pastello, o semplicemente rilassarsi nella struttura. La cena tipica sarà servita al ristorante, in serata potremo osservare l’aurora boreale da uno dei mille angoli pittoreschi della foresta che ci circonda.

 

25 Dicembre 2021 – GIORNO 3 – CIASPOLATA, ALBERO DI NATALE, SAUNA NATALIZIA E INCONTRO CON BABBO NATALE
Dopo colazione, faremo una ciaspolata (di circa 1h) nei dintorni del lodge. La bellissima foresta di pini che circonda la struttura vi permette di ciaspolare in libertà, senza pericolo di incontrare altre persone. Vi sono diversi percorsi, che sceglieremo a seconda delle condizioni di neve. Durante la ciaspolata individueremo un albero adatto per l’addobbo, e lo prenderemo direttamente dal bosco, così come da tradizione lappone.
Al ritorno in struttura, potremo addobbare l’albero di Natale, ovviamente all’aperto in mezzo alla neve! Successivamente potremo goderci una rilassante Sauna natalizia, altra tradizione molto radicata in questi territori. Insieme alla sauna potremo goderci gli hot tub, dei barili riempiti di acqua riscaldata, dove potrete ammirare il panorama e, con un pizzico di fortuna, anche l’aurora boreale. Non dimenticate il costume da bagno, accessorio essenziale per ogni viaggio in Lapponia! Finiremo la giornata in bellezza con una cena e con l’incontro con Joulupukki, il Babbo Natale tradizionale finlandese, che verrà a dare i vostri doni ai bambini del gruppo, e, chissà, magari anche agli adulti.
Ci sarà ovviamente la possibilità di fare una caccia all’aurora boreale qualora le condizioni meteo lo consentano. 

 

26 Dicembre 2021 – GIORNO 4 KEMI: MOTOSLITTA E RENNE
Dopo colazione, trasferimento in veicolo privato a Kemi (40’ minuti), piccola città sulla sponda finlandese del Golfo di Botnia. Qui potremo fare una passeggiata al porto ghiacciato. Successivamente andremo a visitare l’Arkadia Farm (circa 15 ́) un autentico allevamento di renne, gestito da una famiglia lappone, situato vicino alla città di Simo. Qui conoscerete questi splendidi animali e imparerete tutto sulla loro vita. Avrete anche l’occasione di dar loro da mangiare dei prelibati licheni, e di fare un giro su una slitta da loro trainata. Subito dopo, avrete la possibilità di fare un safari in motoslitta della durata di circa 1015 km (attività opzionale, soggetta a supplemento richiede buona forma fisica e la patente B). Nel pomeriggio rientro in struttura e relax. La cena sarà servita a buffet nel ristorante della struttura e successivamente avrete la possibilità di osservazione dell’aurora boreale. La Kota sarà come sempre a vostra disposizione per riscaldarvi.

 

27 Dicembre 2021 – GIORNO 5 – GHIACCIO E PESCATORI
Dopo colazione, ci recheremo al villaggio di pescatori di Kukkola, perfettamente conservato e ancora abitato dalle famiglie che lo popolavano nell’antichità (il transfer dura circa un’ora). Qui trascorreremo la giornata sul ghiaccio, che in questa stagione ricopre la superficie dello sterminato fiume Tornio. La sensazione di stare in mezzo a una superficie ghiacciata così estesa, senza alcun apparente contatto con il resto del mondo, vale da sola l’esperienza. Ma ci sono anche altre cose da fare sul ghiaccio, in primis pescare: vi spiegheremo come si usa la trivella per fare un buco e cercare di catturare qualche persico, o magari un temolo. Per i più coraggiosi ci sarà anche la possibilità di provare il cosiddetto “Avanto”, cioè di immergersi nell’acqua a zero gradi. Un’esperienza che molti definiscono estremamente rilassante. Nel frattempo vi offriremo uno spuntino.
Nel pomeriggio vi guideremo nel piccolo ma interessante villaggio museo di Kukkola, che sovrasta le imponenti rapide. Qui incontreremo uno dei pescatori della zona, che ci parlerà delle tradizioni di pesca e ci mostrerà la tecnica per catturare le bottatrici (merluzzi di acqua dolce) con le tradizionali nasse. Successivamente avremo tempo per ammirare i panorami di questo incredibile luogo sotto la splendida luce artica. Potremo fare foto o riscaldarci davanti al fuoco.
In serata rientreremo in struttura, per fare la cena di commiato, e un’altra sessione di osservazione dell’aurora.

 

28 Dicembre 2021 – GIORNO 6 – ARRIVEDERCI LAPPONIA!
Colazione. Transfer per l’aeroporto di Kemi-Tornio (KEM) – (30’ circa). Fine del viaggio.

 

 

Il programma qui descritto potrà cambiare in base alle condizioni ambientali. Il clima in queste zone può essere fortemente variabile, con momenti di forte maltempo, strade bloccate, e conseguente sospensione delle attività. Il vantaggio di essere un piccolo gruppo ed avere grande mobilità sta proprio nella capacità di adattarsi rapidamente e poter modulare il programma in base alle condizioni ambientali ed alle aspirazioni del gruppo stesso.

 

 

 

Viaggi di Gruppo  264A6734-1024x682 23-28 Dicembre 2021. NATALE IN LAPPONIA CON GLI HUSKY

La renna è l’animale fondante della Lapponia. Ne vedremo molte, specie quando incontreremo una famiglia Lappone nella zona di Simo

 

 

 

COSTI del SOGGIORNO

QUOTA ADULTI (oltre gli 11 anni): 2190 Euro

QUOTA BAMBINI (4-11 anni): 1290 Euro

QUOTA FAMIGLIA (2 adulti + 2 bambini): 5990 Euro

I bambini fino a 3 anni non pagano.

 

Supplemento camera singola: €240. Supplemento motoslitta: adulti €180 bambini €90 (comprende assicurazione con franchigia €1000 e noleggio casco). Supplemento per giornata a Rovaniemi CON NOTTE EXTRA (min. 4 persone): adulti a partire da €240, bambini 4-11 anni a partire da €140.

 

Il GRUPPO
Il viaggio sarà confermato al raggiungimento di almeno 5 adesioni.
Il gruppo sarà costituito al massimo da 7 persone più lo staff.

Necessario GREEN PASS.

 

LA QUOTA BASE di PARTECIPAZIONE  INCLUDE
Tutti i pernottamenti come descritti.
Tutte le colazioni di tipo continentale.
Tutte le cene, con bevande analcoliche e caffè o thè.
Accompagnatori italiani durante le attività all’aria aperta.
Il fotografo a disposizione durante tutto il soggiorno.
Tutte le escursioni e le attività elencate.
Gli ingressi alle attrazioni e le visite menzionate.
Tutti i trasferimenti in minibus privato comprensivo di autista e carburante.
Il noleggio di indumenti tecnici termoisolanti per tutta la durata del tour.

 

QUOTA BASE di PARTECIPAZIONE NON INCLUDE
I voli di Andata o Ritorno (Da acquistare autonomamente o col nostro supporto)(vedi sotto).
Le bevande alcoliche o soft drink (anche durante i pasti).
Le escursioni facoltative o soggette a supplementi. 
L’assicurazione medica e/o di viaggio individuale (facoltativa).
I pasti indicati come “liberi” o “facoltativi”.
Tutto ciò che è indicato come EXTRA.
Tutto ciò che non è elencato in “LA QUOTA BASE INCLUDE”.
Tutto ciò che non è esplicitamente menzionato nel programma.

 

TERMINI DI PAGAMENTO (Gestito unicamente da LappOne)
Versare il 30% alla conferma (caparra rimborsabile in caso di annullamento da parte del TourOperator).
Versare il restante 70% quindici giorni prima della partenza.

 

ASSICURAZIONI
Per pochi euro potete valutare di acquistare le seguenti assicurazioni che in caso di imprevisti potrebbero permettervi di risparmiare o recuperare quanto investito:
* Assicurazione medica individuale (che copra subito le spese mediche e nel caso estremo anche il rientro a casa). Ricordo che il viaggio si svolgerà completamente entro la comunità europea per cui saremo coperti dal servizio sanitario italiano, però l’assicurazione normalmente comprende servizi aggiuntivi e evita di dover pagare in loco le prestazioni mediche e poi di chiedere il rimborso in italia.
* Assicurazione sui costi di viaggio (che risarcisca ad esempio in caso di annullamento del viaggio da una delle parti, o della compagnia aerea, o per causa di forza maggiore)

 

 

 

Viaggi di Gruppo  Y1A8847-Modifica-1024x640 23-28 Dicembre 2021. NATALE IN LAPPONIA CON GLI HUSKY

In questi giorni di Dicembre il sole non va mai alto nel cielo. La luce radente al terreno crea effetti incredibili, dividendo il cielo in bande di colore e giochi di luce ed ombre nei boschi .. che sembrano illuminarsi da dentro, come per magia

 

 

 

LAPPONE, IL NOSTRO TOUR OPERATOR

Il programma riportato in questa pagina corrisponde a un viaggio prodotto, organizzato e gestito in ogni suo aspetto dal Tour Operator Svedese LappOne – The Five Senses Of Lapland, l’unico tour operator specializzato nella Lapponia autentica, operante al di fuori dei circuiti turistici di massa. Tutte le info su di loro a questo indirizzo: www.lappone.com/it/chi-siamo/

 

I CLIENTI PRIMA DI TUTTO

Io collaboro con LappOne ormai da molti anni perchè sono il miglior TourOperator con cui proporre questo tipo di viaggi, grazie alla loro esperienza, competenza, reattività e sensibilità ai temi fotografici e del turismo sostenibile. Con loro il cliente è sempre il centro di tutto e nulla è lasciato al caso.

 

 

Leggete qua le opinioni chi ha viaggiato con noi

Viaggi di Gruppo  feadback 23-28 Dicembre 2021. NATALE IN LAPPONIA CON GLI HUSKY

 

 

 

 

Viaggi di Gruppo  Lapponia_Finalandia-2 23-28 Dicembre 2021. NATALE IN LAPPONIA CON GLI HUSKY

Una vista area dei boschi Lapponia

 

 

 

VOLI CONSIGLIATI

Il ritrovo ufficiale del viaggio è all’aeroporto di Kemi-Tornio nel nord della Finlandia, a poche decine di kilometri dal Lodge dove soggiorneremo. Mi troverete ad accogliervi insieme alle altre persone dello staff del nostro tour operator LappOne, anche se è probabile che voleremo insieme.

I voli sono lasciati alla libera decisione di ognuno, e possono essere acquistati in autonomia o tramite il nostro tour operator.

 

Qui di seguito le combinazioni di voli migliori al momento disponibili:

Da MILANO con FinnAir :
23/12/2021, Milano MXP >> Helsinki HEL >> Kemi-Tornio KEM
Decollo 11.25 e atterraggio alle 19.30
28/12/2021, Kemi-Tornio KEM >> Helsinki HEL >> Milano MXP
Decollo 09.25 e atterraggio alle 18.05

 

Soluzioni simili da quasi tutti gli aeroporti del nord e centro Italia.

 

 

NOTE:
* Per volare ed entrare in Finlandia sono necessari la Carta di Identità o il Passapoto e il GreenPass (tutti i documenti nel periodo di validità).
* Per le ultime norme aeroportuali, le batterie e tutto ciò che ha delle “carica elettrica” non può essere messo nel bagaglio in stiva, per cui dalle batterie delle fotocamera, ai battery pack, pile varie ed eventuali, devono andare tassativamente messi nel bagaglio a mano.
* I bagagli caricati in stiva talvolta possono non arrivare con voi e la compagnia aerea potrebbe consegnarli nei giorni successivi. Consiglio quindi di partite indossando abiti adeguati, e di mettere nel bagaglio a mano il necessario per affrontare almeno la prima notte.
* L’attrezzatura fotografica, il materiale elettronico ed ogni cosa fragile o di valore è bene che viaggino insieme a voi, nel bagaglio a mano. Le valigie di stiva vengono pesantemente maltrattate e spesso anche lanciate.

 

 

 

Viaggi di Gruppo  DJI_0901-1024x682 23-28 Dicembre 2021. NATALE IN LAPPONIA CON GLI HUSKY

In primo piano una delle più antiche chiese della zona di Kemi, e sullo sfondo quella che l’ha sostituita. 

 

 

 

IN PREPARAZIONE del VIAGGIO

In questa parte della pagina ho cercato di raccogliere tutte quelle informazioni che ritengo utili per chi deciderà di intraprendere questo tour. Questi paragrafi sono frutto dell’esperienza dei tanti viaggi fatti in questi anni e credo rappresentino un buon supporto, andando ad affrontare i temi più importanti. Non esitate a contattarmi per ulteriori informazioni e chiarimenti.

 

LA CHAT di GRUPPO

In vista della partenza spesso creo una chat di gruppo su WhatApp. Inserisco anche il personale del tour operator che gestisce la logistica del viaggio, in modo tale da poter dare le comunicazioni fondamentali in tempo reale. Il gruppo è un ottimo modo per confrontarci, per decidere se fare eventuali attività extra, e per fugare tutti i dubbi in vista dalla partenza. Di solito l’argomento più gettonato è cosa mettere in valigia, e come comporre l’attrezzatura fotografica. Questa chat diventa anche un modo per conoscerci, e questo rende più facile “fare gruppo” fin da subito, ritrovarci in aeroporto e così via.

Per chi non ha whatapp, avremo modo di sentirci ed aggiornarci telefonicamente o via mail. Per motivi di sicurezza è però indispensabile avere un numero di telefono cellulare attivo e funzionante all’estero. 

 

 

Viaggi di Gruppo  Y1A7253-Edit-1024x768 23-28 Dicembre 2021. NATALE IN LAPPONIA CON GLI HUSKY

Io, la Francesca Dani ed un sacco di gente pazza e divertente, qualche inverno fa. Tutti ben fasciati nelle nostre tute artiche .. a parte fra .. nella sua tenuta “rosa” d’ordinanza.

 

 

LE CONDIZIONI AMBIENTALI ATTESE

Il meteo però può cambiare velocemente lassù e in certe situazioni essere anche davvero avverso. Siamo pur sempre al circolo polare! La cosa particolare è che cambierà aspetto continuamente, regalandoci situazioni molto diverse e giochi di luce davvero particolari. Sarà divertente e magico anche vedere nevicare. Quando succede tutto diventa anche più magico. Le temperature esterne attese saranno belle fredde, ed oscilleranno tra i -5°C ed i -20°C anche se le media di stagione è circa -10°C. Comunque non è così raro avere dei picchi di freddo estremo ovvero sui -30°C o ancora meno.

Il meteo ha una parte determinante in questi viaggi e può condizionare tutto quanto nel bene e nel male. In particolare gli spostamenti, le sessioni fotografiche, le escursioni, ed i safari potrebbero essere riadattati in base alle esigenze del momento o addirittura annullati ad insindacabile giudizio delle nostre guide.

Anche per l’attrezzatura fotografica ed elettronica è necessario fare particolare attenzione quando si passa dall’esterno che è freddo all’interno degli edifici che è caldo e umido, poiché si può formare della condensa. Quando saremo là vi ragguaglierò sul modo giusto di comportarsi in questi casi, ma sicuramenteconviene intanto che vi leggiate questa mia guida, e che poi evitiate di esporre la macchina a bruschi sbalzi termici e portarsi dei panni in micro-fibra per poter rapidamente rimuovere le goccioline di condensa che si formeranno sulla macchine e obbiettivi.

 

CONSIGLI SULL’ABBIGLIAMENTO

Se volete venire in Lapponia, sapete che state per raggiungere luoghi molto freddi e pieni di neve, specie in pieno Inverno. In realtà è un freddo molto diverso e molto più sopportabile rispetto al nostro, ma potremo trovare temperature davvero rigide. Per fortuna oggigiorno i tessuti e gli indumenti permettono di realizzare coperture prodigiose e confortevoli anche in ambienti estremi.  Nei nostri viaggi mettiamo sempre a disposizione (compreso nel prezzo) gli indumenti artici, cioè delle tute integrali molto ben imbottite, con i relativi stivali. Sono le stesse tute che usano le persone di queste zone per andare in motoslitta, fare escursioni o semplicemente lavorare all’esterno. E’ un punto molto importante, perchè queste tute ci permetteranno di sfruttare a pieno la natura ed il territorio lappone e sarebbe un peccato non farlo. Ci permetteranno soprattutto di aspettare e osservare l’Aurora durante le ore notturne. E’ praticamente impossibile affrontare questi luoghi con l’abbigliamento che si trova in italia, anche quello più tecnico.

Gli indumenti artici ci verranno consegnati all’arrivo, ed ognuno di noi avrà la sua tuta personale, selezionata in base alla propria taglia (informazione da comunicare prima di partire). Le tute si indossano sopra i vestiti normali, e solo al momento di uscire all’aria aperta. All’interno degli edifici o del bus normalmente fa caldo come da noi, e talvolta anche troppo. Portare la tuta all’interno sarebbe impossibile. Consigliamo comunque di portare con sé abbigliamento tecnico da montagna, da tenere appunto in casa (nessuno indossa abbigliamento formale) e poi sotto la tuta quando si è fuori. Tra le cose indispensabili ricordo : magliette tecniche, pile, cappelli, guanti, calzini, calzamaglia. Insomma tutto ciò che può aiutarvi a proteggervi dal freddo e che può facilmente essere messo sotto una tuta. Non portate giacconi, piumini o tute da sci, perchè questi sono inutili con la tuta. In ogni caso parleremo di cosa mettere in valigia nella chat di gruppo.

 

 

Viaggi di Gruppo  264A7014 23-28 Dicembre 2021. NATALE IN LAPPONIA CON GLI HUSKY

 

IL CIBO ED IL CONFORT DELLE STRUTTURE

In Lapponia si mangia generalmente molto bene, in particolar modo nei posti dove vi porteremo noi. I lapponi amano godersi la vita anche a tavola, e anche se faremo la spesa e cucineremo da noi, avremo ampia scelta di ottimi cibi. Certamente la varietà non è quella della cucina italiana e la maggior parte dei piatti ruota intorno alla carne (squisita è quella di Renna) e al pesce (spesso di fiume o lago). Poi ovviamente Patate, Funghi, Latte e Formaggi Frutti di bosco ecc. Questo è il loro cibo tradizionale ed è bello immergersi anche a tavola nella loro tradizione adeguandosi ai loro usi e costumi. Roba da leccarsi i baffi, credetemi. Nel caso abbiate intolleranze o regimi alimentari particolari dovete comunicarcelo per tempo.  Gli alberghi, le guest house o i cottage sono semplici, ma accoglienti. Assomigliano come idea alle nostre baite di montagna, il legno è di gran lunga il materiale più usato. E poi non mancano mai le Saune, e spesso potremmo provare anche le HotPool cioè piscine esterne con l’acqua calda, o le Kota, stanze barbecue adibite alle cene conviviali. Le abitazioni sono generalmente molto ben riscaldate (anche troppo, secondo alcuni), e quindi all’interno si può tranquillamente stare in maglietta o comunque con abbigliamento leggero.

 

INTERNET, ROAMING, e PRESE ELETTRICHE

Grazie alla legge Europa, dal 2017 si può parlare e navigare in internet dal proprio cellulare all’estero come in Italia, senza costi aggiunti (almeno entro i limiti imposti degli operatori). Quindi non c’è da avere alcun patema particolare ad attivare il roaming. I territori che attraverseremo sono molto isolati e remoti, ma la rete telefonica è diffusa praticamente ovunque, con rari buchi di segnale. In pratica potrete usare il telefono come in Italia.
Anche le strutture ricettive sono sempre dotate di connessione Wi-Fi gratuita. In Finlandia internet viaggia meglio che in Italia, mentre in Norvegia in certi posti fa fatica, comunque c’è sempre, e nel caso di disservizi, ci si può affidare appunto al roaming.
Anche per le prese elettriche, niente di complicato. Lassù al Nord usano le prese Shuko che ormai abbiamo tutti anche nelle nostre case (qualcuno le chiama anche “Tedesche”). Per cui se avete da caricare spine elettriche con 2 pin potete farlo senza nessun adattatore (le spine a 2 pin sono quelle normalmente per i caricatori USB, i caricatori dei cellulari, e delle macchine fotografiche). Se invece avete qualcosa a 3 pin (tipo il cavo di certi computer) allora serve un adattatore (si trova in qualunque negozio, e probabilmente l’avete già a casa). Più che altro, nel caso che abbiate diverse cose da caricare contemporaneamente, vi conviene portare una multipla o una ciabatta. Capita spesso che in certe strutture ci siano poche prese a muro, magari una sola per tutta la stanza.

 

 

Viaggi di Gruppo  DJI_0278 23-28 Dicembre 2021. NATALE IN LAPPONIA CON GLI HUSKY

 

 

VALUTE, MONETE e CAMBI

La Svezia usa la Corona Svedese, mentre la Finlandia usa l’Euro. In questo viaggio attraverseremo entrambi i paesi, ma NON vi consigliamo di dotarvi di valuta locale, cioè di corone Svedesi, prima della partenza. Infatti questo pacchetto copre già tutte le spese sul territorio, e non dovrete quindi spendere per altre cose particolari. In più, nel caso vogliate acquistare qualche ricordo o souvenir vi conviene farlo in Finlandia dove c’è l’Euro e dove passeremo la maggior parte del tempo. In generale comunque vi converrà acquistare con le carte di credito che sono accettate ovunque, anche per piccoli importi (tipo una tazza di caffè). Nel caso in cui uno volesse dotarsi di contanti in valuta locale, anche solo per un ricordo ulteriore del viaggio, il modo più facile è quello di prelevare a uno dei numerosi bancomat locali, con una carta del circuito Cirrus o Maestro, che permette di utilizzare lo stesso codice PIN a cinque cifre che si utilizza in Italia. Tali carte si possono spesso utilizzare anche per i pagamenti nei negozi, come carte di debito, anche se è consigliabile per sicurezza di dotarsi di una carta di credito (Visa, Mastercard, American Express o Diners).

 

SICUREZZA delle ATTIVITA’ ed ESCURSIONI

Tutte le attività proposte si avvalgono dell’ assistenza di esperte guide della zona che ne garantiscono lo svolgimento in condizioni di massima sicurezza. Ci riserviamo il diritto di modificare i percorsi o di cancellare le escursioni qualora le condizioni climatiche non permettano lo svolgimento di tali attività.

 

RISCHI e PERICOLI in LAPPONIA

La Lapponia ed in generale i pesi scandinavi sono tra le zone più sicure al mondo, in particolare per quanto riguarda la criminalità comune. Tuttavia, le distanze, il clima e l’isolamento impongono delle precauzioni. In generale, in inverno, occorre porre attenzione all’abbigliamento, che deve essere tecnico e consentirvi di sopportare agevolmente temperature che scendono talvolta fino a -40 gradi (ricordo che l’organizzazione per questo viaggio metterà a disposizione le tute artiche, ma non vuol dire che non dovete portarvi da casa abbigliamento per il freddo estremo). Le case sono generalmente molto ben riscaldate (anche troppo, secondo alcuni), e quindi è importante vestirsi in modo da poter rimanere in maglietta o comunque con abbigliamento leggero all’interno degli edifici. Le escursioni all’aperto possono portare a situazioni di pericolo dovute al clima: seguite sempre le istruzioni delle guide, e non esitate a segnalare situazioni di disagio fisico (l’ipotermia si manifesta a temperature ben sopra allo zero). Non avventuratevi in escursioni che richiedono sforzi notevoli se non vi sentite bene. L’acqua del rubinetto è potabile ovunque. Non lo sono, invece, le acque di laghi e fiumi, per quanto cristalline possano apparire, e quindi vi sconsigliamo di berle. Nel consumare carne e pesce, attenetevi ai metodi di preparazione tradizionali.

 

 

 

Viaggi di Gruppo  264A6723-1024x682 23-28 Dicembre 2021. NATALE IN LAPPONIA CON GLI HUSKY

 

 

Vi aspettiamo

 

 

This entry was posted in Viaggi di Gruppo.

Post a Comment

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

*
*